Vacanze low cost: dal volo agli hotel, tutto quello da valutare per risparmiare

by Marco
0 comment

A tutti piace viaggiare, vedere posti nuovi, vivere esperienze indimenticabili lontano dalla propria città. Ma per riuscire ad esaudire questi desideri è necessario impiegare tane risorse. L’organizzazione del viaggio infatti può portare via tanto tempo, ma non bisogna trascurare il lato economico, che poi è quello che il più delle volte fa rinunciare ai propri progetti.

Per fortuna il web fornisce degli strumenti che possono rivelarsi davvero utili per chi vuole prenotare una vacanza ad un prezzo vantaggioso e senza dover perdere troppo tempo. Non è assolutamente vero che con un budget ridotto non si possa fare un bel viaggio. È proprio questo il concetto di vacanza low cost: risparmiare sul volo e sull’hotel ma senza rinunciare alla qualità.

Come organizzare una vacanza low cost

Chi è alla ricerca del risparmio decide spesso di ricorrere al fai da te, con tante ore passate alla ricerca di mete, volo e alloggio. Effettivamente questo tipo di organizzazione consente di ottenere un importante risparmio e offre libertà di scelta, ma non si tratta di un’operazione così semplice, anzi, vi è il rischio di non riuscire ad individuare la soluzione più adatta alle proprie necessità.

Una soluzione sicuramente più funzionale, come detto in precedenza, arriva direttamente dal web. Navigando in rete è possibile trovare dei siti specializzati che permettono di trovare le offerte migliori, offrendo una flessibilità ed una varietà di scelta incredibili. Bastano davvero pochi click per trovare la meta ideale, scegliere la miglior combinazione possibile di volo più albergo e prepararsi a partire dopo pochi giorni.

Le offerte migliori per volo e hotel

Un esempio perfetto è rappresentato dai pacchetti volo e hotel sul sito viaggialo.com, un aggregatore in cui è possibile trovare le migliori offerte del momento, tutte caratterizzate da un rapporto qualità prezzo decisamente interessante. L’idea di una vacanza low cost attira molte persone, ma c’è ancora qualcuno che non si fida molto di soluzioni del genere.

In realtà lo staff di viaggialo.com pubblica solo le offerte migliori. I pacchetti proposti sono il frutto di un’attenta ricerca, quindi il sito è in continuo aggiornamento. Le occasioni vanno colte al volo: per questo può essere utile controllare spesso il sito oppure consultare i profili social del portale.

Una volta prenotati volo ed hotel, ci si può concentrare su tutto il resto. A seconda dei casi, prima di partire sarà necessario valutare alcuni aspetti pratici come, ad esempio, la richiesta o meno del passaporto o di un visto si soggiorno e l’eventuale attivazione di un’assicurazione sanitaria.

Consigli per risparmiare

Trattandosi di una vacanza low cost, l’obiettivo è quello di risparmiare, ma senza rinunciare al divertimento. Il primo consiglio che viene dato è quello di viaggiare leggeri, ovvero solo con il bagaglio a mano, che può essere portato sull’aereo.

Se si va all’estero non bisognerebbe cambiare i soldi prima di partire, altrimenti c’è il rischio di essere penalizzati dalle commissioni. Se si vuole utilizzare la carta di credito si dovrebbe leggere con attenzione cosa prevede il contratto per le spese fatte in quel determinato Paese. Si può risparmiare anche sugli spostamenti.

La cosa migliore da fare sarebbe camminare, in modo da vivere appieno l’esperienza, ma se bisogna percorrere lunghe tratte, meglio optare per i mezzi pubblici. Andrebbero evitate le spese superflue e per quanto riguarda il mangiare vale la pena perdere un po’ di tempo nella ricerca di locali non costosi, ma di qualità.

You may also like