Dove andare in vacanza a Maggio

by
0 comment

Andare in vacanza a maggio non ha davvero eguali. In Italia il clima si contraddistingue per giornate e serate piacevoli, poco afose e soprattutto ancor meno caratterizzate da freddo o piogge torrenziali. Per quanto riguarda, invece, le destinazioni estere, ci sono tantissime mete che si differenziano per poca folla e al contempo clima piacevole. Per chi desidera staccare la spina senza combattere il caos più tipico dell’estate, è proprio maggio il mese perfetto per farlo. Ed è per questo che sono molteplici i luoghi perfetti da visitare in questo mese così amato da tutti, considerato la vera “vigilia dell’estate”.

Perù, a visitare il Machu Picchu in tutta tranquillità

Andare a visitare il celebre Machu Picchu a maggio significa riuscire a vivere un’esperienza suggestiva senza il trambusto più tipico della bella stagione. E c’è un particolare che lo evidenzia molto bene: per visitare questo sito archeologico così famoso al mondo, infatti, è necessario percorrere un sentiero in 4 giorni, chiamato Inca Trail. Per far ciò è essenziale prenotare il proprio posto con mesi e mesi di anticipo. Ad eccezion fatta per maggio, considerato dai peruviani il mese meno gettonato dai vacanzieri. Tra le altre cose, vivere questa esperienza in questo periodo significa anche sfruttare un clima più secco rispetto ad altri momenti dell’anno. Ovviamente il Machu Picchu non ha davvero bisogno di presentazioni: si tratta semplicemente di una delle sette meraviglie del mondo moderno, considerata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, che raccoglie i resti di una città perduta con un’affascinante vista sulla valle Urubamba. Insomma, un luogo davvero da non perdere, e rigorosamente da vedere a maggio!

Venezia, la città romantica dal clima perfetto a maggio

Per una vacanza più veloce da organizzare e meno impegnativa da un punto di vista di distanza, Venezia è senza dubbio la città italiana che più può fare al caso tuo. A maggio il clima è decisamente favorevole: non è particolarmente freddo (si sa che Venezia in inverno non è una città semplice da vivere) ma non vi è nemmeno l’umidità più tipica dell’estate. A Venezia le cose da vedere sono così tante che non basterebbe una settimana: prima fra tutte Piazza San Marco, che raccoglie ogni anno milioni e milioni di turisti. Ma poi c’è anche il celebre Ponte dei Sospiri, perfetto da ammirare in gondola con il proprio partner. Ti consigliamo altresì il Canal Grande, un canale a forma di S lungo praticamente 4 km e che divide in due parti il centro storico del capoluogo. Qui, immancabile è chiaramente un tour di tutto il percorso, per ammirare in lungo ed in largo il fascino che ha reso Venezia una delle città più belle e visitate al mondo. 

Grecia, per un tour tra le isole e Atene senza caldo e caos

Un altro posto perfetto da visitare a maggio è senza ombra di dubbio la Grecia. Qui il clima sarà decisamente dalla tua parte in questo mese: il caldo è alle porte ma non vi è l’afa più tipica della bella stagione. Senza contare il fattore turismo, che è decisamente più contenuto rispetto a quello mastodontico dell’estate. In Grecia avrai la possibilità di vivere ogni vacanza che hai sempre sognato. Puoi fare, ad esempio, un bel tour tra le isole più conosciute del Paesecome quelle che contraddistinguono le Cicladi o il Dodecaneso. Oppure puoi optare per un soggiorno un po’ più all’insegna della cultura. In questo caso non puoi mancare di visitare la splendida Atene, conosciuta per la sua storia ultra millenaria e per le attrazioni turistiche molto suggestive. Qui non potrai non visitare il Partenone, il Museo dell’Acropoli ma anche la famosa Piazza Sintagma, la piazza più visitata e frequentata da turisti e non, con una superficie, pensa, di oltre i 25.000 metri quadrati. 

You may also like