I migliori zaini da trekking: come scegliere

by
0 comment

Con le belle giornate estive non c’è niente di meglio di una giornata in montagna, muniti del miglior zaino da trekking per le proprie esigenze.

Si tratta di prodotti apparentemente semplici, ma sceglierne uno può celare alcune insidie che possono creare confusione.

In questo articolo vedremo brevemente quali sono gli elementi più importanti per prendere una decisione, con qualche piccolo suggerimento sui modelli migliori in circolazione.

Volume

La prima cosa da fare quando si sceglie uno zaino da trekking è controllare la sua capacità, che viene sempre espressa in volume. Generalmente, questo può variare da 30-35L fino ad arrivare a 80L per i modelli più grandi.

Ovviamente, la scelta deve basarsi sulle proprie esigenze personali. Non sarebbe molto utile comprare un enorme zaino da 80L per poi non mettere niente al suo interno.

Per farsi un’idea, basta sapere che un modello da 30-40L può andar bene per uno o due giorni di trekking al massimo, mentre una variante da 50L in su è preferibile se si vogliono passare più giornate consecutive all’aperto.

Esistono anche zaini estendibili, ovvero che possono aumentare il loro volume a piacimento, passando ad esempio da 50 a 60L. In questo modo il prodotto diventa meno ingombrante, ma può tornare utile nei momenti di bisogno.

Design e comodità

Una volta scelto il modello corretto in termini di capacità, bisogna orientarsi verso quello più comodo possibile per le proprie esigenze. Vanno controllati quindi il numero di tasche, zip e aperture, ma anche il loro posizionamento all’interno o all’esterno del prodotto.

Per esempio, oltre all’apertura principale è bene avere uno scompartimento aggiuntivo all’interno in modo da dividere eventuali oggetti fragili. Ci possono essere anche delle zip laterali e zip aggiuntive sulla parte frontale per distribuire ulteriormente tutto l’occorrente all’interno dello zaino.

A voltesono anche presenti tasche extra sul cappuccio, esterne o interne, che permettono di conservare fogli come mappe o cartine.

Accessori aggiuntivi

Più accessori ci sono in uno zaino da trekking, più questo può risultare comodo: ganci, clip, fibbie, scomparti, manici e quant’altro sono senza dubbio utili per ogni evenienza, dal semplice trasporto di chiavi, coltellini e simili, al trasporto di tende o accessori da scalata.

Ci possono inoltre essere delle cinghie che consentono di comprimere lo zaino e renderlo più compatto, come anche sacche antipioggia per proteggere oggetti come Smartphone e simili.

Peso e materiali

A prescindere da ciò che inserirete nello zaino, questo avrà un peso a vuoto che può essere variabile in base a vari fattori. Generalmente si tratta di prodotti abbastanza leggeri, ma alcuni elementi aggiuntivi possono aumentarne il peso.

Cercate quindi un modello abbastanza leggero e, soprattutto, non composto da materiali troppo pesanti che non farebbero altro che farvi sudare. Il comfort, infatti, può essere decisivo su uno zaino da trekking, sia per quanto riguarda la traspirazione che la ventilazione del prodotto.

L’imbottitura di cinta, spallacci e schienale deve essere fatta con elementi in grado di far circolare l’aria, mentre dovrebbe esserci anche la possibilità di regolare le cinghie per distribuire il peso al meglio.

In questo modo si evitano dolori a schiena e spalle e, soprattutto, si evita di sudare troppo.

I migliori zaini da trekking

I migliori zaini da trekking sono disponibili online a prezzi abbastanza convenienti anche per i modelli top di gamma. Si tratta generalmente di prodotti di alta qualità in grado di fornire un buon livello di comfort e comodità durante le escursioni.

Vediamoli insieme!

1.     Salomon Trailblazer 20 Z

Il Salomon è uno zaino leggero e compatto per le escursioni giornaliere, ottimo per chi ama fare trekking di tanto in tanto. La capacità è di 20L, contenuta ma ottima per riporre tutto il necessario per la propria escursione.

Ci sono poi tasche laterali pensate per la conservazione di piccoli oggetti, attrezzi o accessori, e uno schienale imbottito per adattarsi alla forma della schiena. Sono altresì presenti cintura e tracolla per bilanciare al massimo il peso, così da godersi la giornata in tutta comodità.

2.     HOMIEE 50L

L’Homiee 50Lè uno zaino molto capiente pensato per le lunghe escursioni, anche in coppia o con altri compagni di viaggio. Ha una capacità di ben 50L e dimensioni pari a 68 x 36 x 24 cm, risultando quindi in grado di contenere abbastanza oggetti per tutto il viaggio.

Si possono inserire tablet, laptop, sacchi a pelo, tende, materassi, attrezzatura da scalata e molto altro, per viaggi genericamente compresi tra 3 e 5 giorni.

C’è anche uno scomparto separatore interno con tanto di tasche laterali e anteriori per una maggiore capienza. Sono altresì presenti dei sistemi di cinghie regolabili per bilanciare al meglio il peso, e un gancio porta bottiglia per non rimanere mai senza acqua.

I materiali sono abbastanza traspiranti, con tessuti in nylon resistente all’acqua, alle macchie e all’usura. Per quanto riguarda il peso, è di solo 1 kg, quindi è possibile riempirlo quanto si vuole senza preoccuparsi dei dolori alla schiena.

3.     Besrina 40L

Similmente all’Homiee, il Besrina 40L è perfetto per un’escursione di più di un giorno, in quanto la sua capacità estendibile lo rende abbastanza versatile. La capacità è infatti variabile da 36 a 55L, mentre le dimensioni di 53 x 30 x 16 cm lo rendono compatto e facile da riporre in tenda.

I materiali sono l’elemento che fa la differenza: leggeri e durevoli sono in grado di offrire un ottimo comfort grazie al sistema di traspirazione interno.

Inoltre, ci sono 2 cinghie regolabili e 4 di compressione per un buon bilanciamento del peso sulle spalle e sulla schiena. Tra l’altro, le spalle ergonomiche e il supporto posteriore aiutano ulteriormente a mantenere una postura corretta.

Ecco perché rientra tra i migliori zaini da trekking 2022.

Conclusioni

Abbiamo visto brevemente come scegliere uno zaino da trekking e quali sono i migliori modelli del momento. Prendere una decisione può risultare difficile, ma siamo sicuri che seguendo i nostri consigli riuscirete a trovare la soluzione perfetta per le vostre esigenze!

You may also like