Capodanno a Miami: idee, mete preferite e costi

by Marco
0 comment

L’ultimo giorno dell’anno è sicuramente un momento di attesa per l’ultima sera dell’anno! Non lo si può negare perché tutti, almeno una volta nella vita, hanno atteso questa notte per dire addio ad uno degli anni più tremendi della propria vita.

Il capodanno deve essere un nuovo inizio! Viverlo in una bellissima città ricca di vita, di mare e tanto Sole, magari anche facendo nuove conoscenze, è un desiderio comune. Ebbene, secondo una ricerca che ha evidenziato quali sono i capodanni più belli al mondo, spicca proprio il nome di Miami!

A questo punto si deve aprire una piccola parentesi, citando una curiosità che balza sotto gli occhi di tutti, si parla tanto del meraviglioso capodanno di New York, ma molto newyorkesi scappano, letteralmente parlando, per divertirsi nel capodanno di Miami.

Capodanno sotto il Sole, con bagno di mezzanotte e….

Senza togliere nulla ai famosi capodanni sotto la neve di Cortina, apprezzando i caldi focolai e le famose partite a carte o anche feste in discoteche, non possiamo non dire che un “ultimo dell’anno” in spiaggia, sotto un Sole mite e caldo, mentre tramonta in un mare blu, dove si può attendere la mezzanotte tra un bagno e una festa in spiaggia, non sia un capodanno da portare nel cuore.

Proprio questo è da sottolineare pensando a quale sia la bellezza di un capodanno a Miami, vale a dire un giorno totalmente diverso da quello che sia abituati a vivere in Italia.

Come prenotare un capodanno a Miami risparmiando? Prima di tutto possiamo prenotare un albergo già qualche mese prima, in modo da risparmiare circa il 30% rispetto alle ultime settimane che precedono tale data. Ci sono molte occasioni e voli low cost che aiutano a controllare le spese. Infatti, un viaggio per Miami costa intorno alle 300 euro. I voli per capodanno, se prenotati in anticipo, possono costare intorno alle 210 euro, full optional.

In realtà è possibile scegliere tra due possibilità di viaggio. La prima è quella di prenotare il volo con largo anticipo, potendo anche risparmiare moltissimo, e la seconda è quella di prenotare un viaggio completo di pacchetto all inclusive.

Una volta che si prenotano dei “pacchetti” per il capodanno a Miami, si ha la possibilità di avere anche una guida che fa visitare le zone più belle e suggestive di Miami con una spesa che si aggira intorno alle 600 euro.

Tuttavia, quando si parla di avventura o comunque di terminare l’anno in modo diverso, potrebbe essere molto più apprezzabile, essere autodidatta considerando che potete muovervi in autobus, spendendo circa 20 dollari al giorno per girare tutta questa la città.

Turisti nomadi, una occasione imperdibile

Mentre si aspetta l’ultimo dell’anno, proprio a Miami, è possibile anche “ammazzare il tempo” con delle escursioni verso le Isole Keys, che sono collegate con la terra ferma da stupende e interminabili autostrade che si estendono nel mare.

In alternativa si organizzano anche delle splendide gite verso l’isola di Hemingway che si raggiunge con piccoli e veloci battelli o aliscafi.

Le spiagge sono i punti forti di questa città. Conosciuta in tutto il mondo perché sono enormi e anche per le migliaia di colorazioni della sabbia, ecco che si ha sempre la possibilità di percorrere, anche tramite dei “risciò”, chilometri e chilometri di spiaggia finissima.

Non mancano locali notturni, discoteche, ristoranti e bar tipici dove degustare la varietà di Rum, prodotto simbolo di Miami, che non si trova facilmente nella nostra Italia.

Indubbiamente, proprio l’ultimo dell’anno, si deve assolutamente fare un pochino di shopping considerando che proprio in questa città, esiste un quartiere dedicato ai grandi marchi, dove ci sono migliaia di boutique e dove occorrono almeno 9 ora per riuscire a vederle tutte.

Per il resto che dire, il capodanno a Miami deve essere vissuto interamente, dal tramonto dell’ultimo giorno dell’anno, fino all’alba del primo giorno del nuovo anno, ovviamente osservando il mare.

You may also like