Amburgo

Cosa vedere ad Amburgo, come arrivare e periodo migliore per partire

by Rosy
0 comment

Amburgo è la seconda città più popolata della Germania, dopo Berlino. Amburgo è una città vivace, allegra, che merita senza dubbio di essere visitata almeno una volta nella vita. Affacciata sul fiume Elba, la città possiede il porto più grande della Germania, nonché il secondo dell’Unione Europea. Recarsi ad Amburgo assicura unabella esperienza: la città merita di essere visitata in lungo e in largo.

Cosa vedere ad Amburgo: le attrazioni più belle delle città

Amburgo è una città che sa accogliere qualsiasi turista. Ricca di attrazioni, luoghi da visitare e un porto bellissimo, questa città riuscirà davvero a rendere ogni soggiorno molto speciale. Tra i principali luoghi da visitare ad Amburgo, possiamo menzionare:

  • La Kunsthalle: un museo bellissimo che espone moltissime opere, da quelle più antiche a quelle contemporanee. Il museo è maestoso: offre circa 13.000 mq di spazio espositivo, in una cornice del tutto particolare. Il museo si compone in due edifici separati da una ferrovia. La Kunsthalle è un luogo in cui è possibile respirare arte,un posto assolutamente da visitare
  • Il porto: una delle aree più caratteristiche, non solo perché il più grande della Germania, ma anche perché particolare, anziché sorgere sul mare, affaccia sul delta del fiume Elba
  • La Jungfernstieg: meglio conosciuta come la Via dello Shopping. Questa strada è ricca di boutique di lusso, in cui poter spendere i propri soldi. Amburgo è una città molto ricca e questa strada riflette lo stile di vita dei moltissimi milionari che la abitano
  • Elbphilharmonie: una struttura spettacolare a forma di onda che affaccia sul porto della città. La struttura è di recente costruzione ed è dotata di due sale concerti, definite le più belle del mondo, 44 appartamenti e un hotel. La struttura è di nuova fattura: infatti, è stata inaugurata solo nel 2017
  • Miniatur Wunderland: tutti gli appassionati delle miniature non possono non recarsi in questo luogo, in cui è possibile rivivere intere città in una scala da 1:87. Un luogo incantato che attirerà l’attenzione non solo dei più piccoli, ma anche degli adulti. Aeri, treni, taxi, natura. Le riproduzioni in miniatura si estendono per chilometri
  • Il Municipio di Amburgo: un edificio imponente posto al centro della città, nonché sede del Governo  e del Parlamento di Amburgo. L’edificio è in stile neorinascimentale e la sua costruzione risale al 1886

Visitare Amburgo: qual è il periodo migliore e come raggiungere la città

Amburgo è una città bellissima che è possibile visitare in ogni momento dell’anno. Tuttavia, a causa del clima rigido, il periodo ideale per recarsi ad Amburgo è quello estivo, in modo da riuscir a godere del sole e delle belle giornate e visitare il fiume, i laghi e gli spazi verdi, godendosi delle bellissime passeggiate nella natura, respirando aria pulita.

Amburgo è una città facilmente raggiungibile grazie alla presenza di una capillare rete stradale e autostradale, del porto che la rende raggiungibile anche per via mare e di una fitta rete ferroviaria che la collega alla Scandinavia.

Inoltre e’ possibile recarsi in questa città anche in aereo, grazie ai numerosi scali presenti nei dintorni della città. Il più vicino, l’aeroporto d’Amburgo, dista soli 9 km dalla città. Da qui, tramite pullman o treno è possibile recarsi ad Amburgo in modo semplice, poiché la stazione è situata di fronte all’aeroporto e il servizio è assicurato ogni dieci minuti.

Amburgo è una città vivace che può essere visitata da tutti. La città è colma di bar, ristoranti, locali, in cui è possibile divertirsi e ascoltare buona musica in pieno relax. Recarsi ad Amburgo significa immergersi in una città giovane, allegra,che riesce a esprimere tutto il suo entusiasmo per la vita.

You may also like