Madonna di Campiglio: quando andare, cosa fare e cosa visitare

by Claudia
0 comment

Madonna di Campiglio è un paese situato in una conca tra i ghiacciai dell’Adamello e della Prasella e le Dolomito. E’ di sicuro la meta ideale per chi ama andare in vacanza in montagna, soprattutto per le ferie invernali, ma quand’è il periodo migliorare per andarci? E cosa si può vedere e fare?

Cosa fare e vedere

In un paese come Madonna di Campiglio non possono mancare le bellezze naturali da ammirare. Come le Cascate di Vallesinella, che si possono raggiungere a piede o in bici, percorrendo il sentiero dell’orso, dove si può ammirare la flora alpina.

E’ possibile anche optare per un giro ad anello di cinque laghi, vicino al paese, che passa per il lago Ritorto, seguito dai laghi Labin, Serodoli ed il lago Gelato, fino ad arrivare al lago Nambino. Chi vuole optare per un percorso che comprende le vie ferrate delle Alpi, può passare per la via delle Bocchette, con guida esperta e un giro che prevede pernottamenti in rifugi.

Non tutti lo sanno, ma anche la principessa Sissi soggiornò, per ben due volte, a Madonna di Campiglio, nel 1889 e 1894 (e in questa venne con il marito), per fare delle escursioni, e chi vuole, con una guida alpina, può fare il suo stesso percorso, sul Grostè e sul Monte Spinale, caratterizzati per la loro natura rigogliosa.

Le attività da fare possono variare a seconda del periodo in cui si reca in questo paese. In inverno, ad esempio, si possono praticare sport invernali, come gli sci, ed in estate si ha l’occasione di fare trekking o giri in bici. Naturalmente, non mancano nemmeno negozi, non solo dove poter acquistare abbigliamento ed attrezzature sportive, ma anche per acquistare specialità locali, come salumi, formaggi, vini, etc, oppure oggetti artigianali.

Come raggiungerlo e quando

Ci sono vari mezzi per raggiungere Madonna di Campiglio. Ad esempio, si può raggiungere con il treno partendo da Trento o da Brescia, oppure con l’autobus, valutando bene la regione da cui si parte. Lo stesso vale per chi la raggiunge in auto, direttamente dalla propria città oppure da alcuni aeroporti, come quello di Milano Linate o l’Orlo al Serio di Bergamo.

Il quando, dipende dal tipo di vacanza si vuole fare. Il mese di luglio, ad esempio, è quello migliore per le escursioni, ma chi vuole passare una vacanza invernale con la neve, deve controllare i periodi in cui essa cade.

I posti in cui alloggiare, di sicuro non mancano, e tra essi si possono citare l’Hotel Europa, un albergo tre stelle, che offre piatti della cucina regionale e dei servizi ricreativi, oppure il Majestic Mountain Charme Hotel, a quattro stelle, sitauto di fronte alla risalita dei cinque laghi già citati e alla pista di sci, con tanto di centro benessere.

You may also like