Anziani

Come organizzare una vacanza assistita per anziani

by
0 comment

Sono molte le persone che dopo la pensione non vogliono rinunciare alle vacanze per vivere un’esperienza gradevole in compagnia al mare, in mezzo alla natura o in un resort che offre differenti servizi. Le vacanze assistite per anziani, in tal senso, sono la soluzione ideale per trascorrere delle piacevoli giornate insieme ad altre persone, socializzare, scoprire posti nuovi e rilassarsi. 

Cos’è una vacanza assistita per anziani

Una vacanza assistita per anziani è un’esperienza di villeggiatura organizzata da tour operator specializzati che consente anche a chi non è più giovane di passare dei giorni in una località da sogno, stringendo nuove amicizie. Tale esperienza è dedicata non solo ad anziani completamente autosufficienti ma anche a quelli che hanno bisogno di un supporto durante la giornata. Selezionando realtà specializzate in questo tipo di viaggi, come ad esempio, vacanzeperanziani.it, viene infatti garantita la presenza di personale competente ed esperto nel prendersi cura di persone che possono avere alcune patologie che richiedono assistenza.

La famiglia dell’anziano che sceglie una vacanza assistita potrà avere la sicurezza di far vivere al proprio caro un’esperienza unica e ricca di comfort con la consapevolezza che ci sarà sempre qualcuno ad assisterlo in caso di bisogno. Sul sito si potrà scegliere la soluzione che si preferisce, tra queste ci sono anche quelle che prevedono l’assistenza da parte di caregiver formati per un numero personalizzabile di ore al giorno. Una persona di supporto può aiutare l’anziano quando si trova in un ambiente differente da quello che si vive quotidianamente, così che potrà ambientarsi al meglio e non sentirsi mai perso. Inoltre, le strutture in cui soggiorneranno, si terranno in contatto con la famiglia, con telefonate o messaggi, fornendo delle informazioni circa l’andamento del soggiorno.

I vantaggi di scegliere una vacanza assistita tutto compreso

Scegliere una vacanza assistita per anziani consente alla persona che vi partecipa di svagarsi e vedere nuove realtà. L’organizzazione è capillare, rivolgendosi a siti specializzati si è certi di usufruire di alloggi che hanno caratteristiche congeniali anche a una persona che ha difficoltà a deambulare e sono dotati di tutti i servizi indispensabili per provvedere alle singole necessità. Si può scegliere se:

  • Partire in piccoli gruppi seguiti da personale formato che fa riferimento a un coordinatore a cui ci si può rivolgere per qualsiasi necessità. La giornata durante queste vacanze è costantemente programmata, sono compresi pasti e anche escursioni, nonché animazione e attività ricreative.
  • Viaggiare da soli, soluzione da scegliere se si desidera il totale relax. In questo caso non bisogna selezionare di periodi prefissati ma si possono individuare in autonomia i giorni.  

Le vacanze assistite sono organizzate in alcune delle più belle città italiane vicino al mare, alle terme o immerse nella natura. Le sistemazioni, come accennato, sono state selezionate proprio in base all’offerta che propongono. Infatti, nella struttura, la maggior parte delle volte, è presente un giardino o una piscina così anche chi non vuole allontanarsi dalla residenza potrà svagarsi e fare qualcosa di differente rispetto alla propria normale routine. In alcune soluzioni sono presenti anche infermieri e personale sanitario, disponibile per qualsiasi tipo di bisogno, ma anche servizi come manicure, estetista e parrucchiera per essere sempre in ordine.

Consultando le varie proposte di siti specializzate si potrà conoscere tutto riguardo le vacanze assistite per anziani selezionando per il proprio caro la meta e soprattutto i servizi di cui potrà beneficiare.

You may also like