Città di Lego Danimarca: dove si trova, quando partire e che cosa vedere

by Claudia
0 comment

Le costruzioni della Lego sono tra le più amate dai bambini ed in seguito all’enorme successo della ditta, sono stati vari parchi di divertimento in tutto il mondo con il tema Lego, ed il primo venne inaugurato in Danimarca, nella città di Billund. Ma che attrazioni offre? E come arrivarci?

Il Legoland Billund e le sue aree tematiche

Il primo Legoland, venne aperto a Billund, nel 1968. A volere la sua realizzazione fu Godtfred Kirk Christiansen, figlio di Ole, l’inventore dei giochi Lego, che acquistò quattordici acri vicino alla fabbrica, promuovendo così anche i suoi prodotti. In seguito, gli acri diventarono quarantacinque.

Il parco comprende nove aree tematiche, ovvero:

  • Miniland, centro del parco, che include modellini di monumenti e luoghi più noti della Danimarca, realizzati sempre in lego;
  • Duplo Land, dove si trovano giostre ed attrazioni per bambini, anch’esse realizzate in Lego, come il Treno Diplo, la cui corsa dura due minuti e la pista go-kart;
  • Pirate Land, area del parco con tema i pirati, dove i bambini possono fare battaglie con pistole ad acqua;
  • Knight’s Kingdom, amato dai bambini (e non) appassionati del medioevo;
  • Legoredo Town, una città che ha per tema il western;
  • Adventure Land, in cui trovare le giostre più emozioni, come le montagne russe e le moto ad acqua, sullo sfondo di un tema dell’antico Egitto;
  • Polar Land, che ha per tema il polo Nord e Sud, dove si possono ammirare anche dei pinguini veri;
  • Ninjago World, area aperta nel 2016, ha come tema i Lego Ninjago;
  • Imagination Zone, un teatro in 4D, con seicento posti, dove vengono proiettati film con protagonisti i personaggi. Dal 2007, inoltre, ospita anche il Lego Atlantis, un simil cinema che sembra situato sott’acqua.

Come arrivarci e quando

Per arrivare a questo parco, è ovviamente necessario recarsi a Billund, tramite aereo o altri mezzi (a seconda da dove si proviene). La visita, ed anche i biglietti, si possono trovare su internet, sia sul sito ufficiale di Legoland sia tramite quello di altre agenzie o siti di viaggio.

I costi dei biglietti possono variare a seconda dei giorni di visita e del pacchetto per cui si opta. Generalmente, un biglietto a persona costa 39,50 euro, che comprende l’ingresso del parco, la visita per un giorno, ma i bambini al di sotto dei tre anni non pagano. Se si aggiunge anche il pernottamento, si può arrivare a 79,00 euro. Il suo orario di apertura va dalle 10,00 alle 19,00, da marzo a ottobre, ma può variare a seconda dei giorni, se festivi o no, o se cadono durante una ricorrenza particolare.

Il parco offre anche la possibilità di prenotare degli alberghi in cui pernottare, come l’Hotel Legoland, quattro stelle, situato a dieci minuti dall’aeroporto di Billund, che include anche sauna e palestra, sala ludico e giochi per bambini.

You may also like